CONSIGLI E COSE DA PORTARE IN VIAGGIO COI BAMBINI.

CONSIGLI E COSE DA PORTARE IN VIAGGIO COI BAMBINI.

Viaggiare con i bambini significa adattarsi e farlo adattare a nuove situazioni, basta trovare delle zone attrezzate e hotel provvisti di cullette.

Viaggiare con i bambini è sempre una novità. Nei primi mesi di vita del piccolo  i genitori preferiscono  non allontanarsi dall’Italia per paura di eventuali malanni. In realtà viaggiare con i bambini piccoli in aereo è già possibile dai primi mesi di vita, l’unico accorgimento è nelle fasi di decollo e atterraggio. Per evitare fastidi alle orecchie è bene attaccarlo al seno oppure al biberon, alcune compagnie aeree mettono anche a disposizione delle cullette per farlo dormire. Gli amanti della montagna devono sapere che con bambini sotto ai due anni è sconsigliato salire sopra i 2000  metri d’altezza. In generale viaggiare con i bimbi sotto i 12 mesi in Italia è possibile farlo, le mete sono varie: bassa montagna, mare e lago. Non pagano né nei mezzi pubblici né negli hotel, bisognerà scegliere quello più attrezzato di cullette e scaldabiberon. Viaggiare con bambini piccoli  può sembrare un'impresa, in realtà basta organizzarsi.

Consigli per viaggiare con bambini:

  • In auto: è obbligatorio il seggiolino omologato secondo il codice 172 del codice della strada, può viaggiare sin dai primi giorni di vita in macchina basta posizionare il seggiolino sul sedile posteriore o in quello anteriore ma rivolto in senso contrario alla marcia.
  • Aereo: farlo bere, lo aiuterà ad attutire i fastidi alle orecchie in fase di decollo o atterraggio.
  • Nave: farli mangiare dei cibi solidi come pane o grissini, mai a bordo a pancia vuota. Se soffrono del mal di mare meglio stazionare sul ponte e farli bere il meno possibile.
  • Moto: solo oltre i cinque anni con casco protettivo omologato e della giusta misura.
  • Bici: fino a otto anni il bambino deve viaggiare su un seggiolino omologato per l’età insieme al caschetto. Il conducente della bici deve essere maggiorenne.

Perché scegliere l’usato in questi casi?

Il lettino da campeggio usato quando si parte con dei bambini potrebbe essere un accessorio utile. Come tutti gli accessori usati per bambini hanno dalla loro due fattori importanti: non costare troppo e essere di buona qualità. Il caschetto da bici o da moto il bambino lo utilizzerà per un tempo limitato, una volta cresciuto diventerà inutilizzabile al contrario potrà tornare utile per qualche altro genitore amante dei viaggi e delle scampagnate. Stesso dicasi per il seggiolino auto omologato, una volta cresciuto il bambino non lo utilizzerà anche perché superato il 1,50 di altezza diventano obbligatorie le cinture di sicurezza.

Lista delle cose da portare

La lista delle cose da portare quando si viaggia con un bambino è fondamentale. Le prime cose da mettere in valigia sono sicuramente:

  • Pigiama
  • Magliette
  • Pantaloni
  • Canottiere
  • Calze
  • Giacca

Utilissima anche una felpa con cappuccio per proteggerlo dalle correnti d’aria che potrebbero farlo ammalare. Dai 5/ 6 anni in poi è utile e divertente fargli portare una valigia tutta per sé o uno zaino, avrà l’onere del trasporto e ne sarà responsabile. Altri accessori utili, anche quando si viaggia in camper con i bambini, da tenere a portata di mano sono:

  • biberon,
  • ciuccio,
  • pannolini,
  • biscotti o snack per la merenda,
  • salviette umidificate o spugna,
  • una bottiglia d'acqua,
  • il gioco preferito,
  • fiabe registrate,
  • il gioco preferito,
  • tovaglioli di carta,

Fondamentale anche un piccolo kit sanitario in caso di emergenze, utile per i disturbi più frequenti.

Posted on 27/06/2019 65
Prev
Next

Nessun prodotto

To be determined Shipping
0,00 € Total

Check out