4 MOTIVI PER SCEGLIERE IL COMPRAVENDITA DELL’USATO PER I BAMBINI.

4 MOTIVI PER SCEGLIERE IL COMPRAVENDITA DELL’USATO PER I BAMBINI.

Usato bambini, oggettistica e molto altro sono i protagonisti del mercatino dell’usato a qualsiasi latitudine.  

L’usato bambini sta conoscendo un momento d’oro. Il settore tessile della moda, però, è il secondo più inquinante al mondo dopo quello petrolifero, proprio per questo motivo anche la moda sta allargando i propri orizzonti verso l’economia circolare.  Un processo che non conosce difficoltà, dalle auto agli smartphone la vendita e l’acquisto dell’usato diventa sempre più una necessità. Nel paniere delle famiglie italiane è entrato anche il passeggino, giocattoli usati  e l’abbigliamento 

È conveniente

Alla base del mercatino compravendita usato  vi è sicuramente la convenienza. Poter vendere e acquistare vestiti come nuovi ha in sé molto risparmio. La rete dell’usato sintetizza la filosofia dell’economia circolare: riduci, riusa, ricicla. Allungare la vita dei prodotti è il vero motore di questa economia parallela al nuovo, è un mezzo complementare per vendere sia online che fisicamente. Scegliere l’uno o l’altro mezzo dipende molto dalla tipologia dell’oggetto, molte volte vendere su siti o aste on line significa pagare una tariffa di inserzione  e spedire la merce a fronte di una spesa di imballaggio e spedizione. Il meccanismo di calcolo del prezzo dell’oggetto  è molto semplice, se si decide di metterla a carico del venditore ridurrà il suo guadagno, al contrario se viene messa a carico del cliente aumenterà il prezzo e diminuirà la facilità della vendita.

Oggi le famiglie sono molto attratte da questo tipo di compravendita, poiché rappresenta una valida alternativa. È il luogo in cui, senza spendere cifre improponibili, si possono trovare capi o oggetti carini (a volte addirittura nuovi) ad un prezzo sensibilmente più basso rispetto al tradizionale negozio. È un’attività assimilabile alle agenzie di servizi, il titolare è un intermediario che offre i propri servizi per favorire l’incontro tra domanda e offerta, gestendo la conclusione di un affare tra due soggetti privati.

È sostenibile

Da fenomeno periferico è diventato un vero processo di consumo. È un sistema estremamente sostenibile per l’ambiente, questo consente di evitare l’acquisto di nuovi prodotti nel ciclo produttivo. Il risultato di una ricerca rileva che vivere e lavorare in maniera sostenibile sono le scelte fatte dagli italiani per avere una vita più green. In questo ventaglio di opzioni rientrano anche i mercatini dell’usato, frequentati da una grossa fetta di mercato.  In Svezia a 50 chilometri da Stoccolma è nato il primo centro commerciale dove si vendono solo oggetti riciclati, non si butta via nulla. Tutti i vecchi oggetti invece di essere buttati vengono portati qui per eventuali riparazioni e rimessi in vendita, quello non riparabile viene portato al centro di raccolta differenziata. 

Racimolare qualche soldino nel vendere l’usato

Il presupposto fondamentale è che i mercatini e i negozi dell’usato che per inquadramento normativo, iter burocratico e contabile non sono delle vere e proprie attività commerciali. Si diversifica molto, però, come nel commercio. Le aree più quotate  sono:

  • l’abbigliamento uomo donna;
  • l’abbigliamento bambino;
  • gli oggetti per la casa;
  • l’oggettistica per gli hobbies;
  • i giocattoli;
  • i libri.

Sono settori che nella compravendita dell’usato vanno molto ed è facile piazzare quanto non vi serve più e magari riuscire a racimolare qualche soldino.

Vendere tramite negozio per non sprecare tempo

Avere un luogo fisico dove potersi recare per vendere il proprio usato è sicuramente l’ideale, molti poi sono provvisti di un sito internet associato che rende tutto estremamente più semplice. Vendere da soli non conviene, soprattutto perché con un negozio ben strutturato si ha tutto a disposizione, dal comodo parcheggio dove i clienti sono invogliati a venire alla varietà delle offerte proposte.

Posted on 27/06/2019 86
Prev
Next

Nessun prodotto

To be determined Shipping
0,00 € Total

Check out